Sale in zucca

Descrizione

Nel progetto ho cercato di semplificare ma allo stesso tempo arricchire, coordinare funzionalità e armonia, emozionarmi ed emozionare,dare un anima ad un luogo morto da tempo. In questo posto le scelte cromatiche ed il loro abbinamento ai materiali hanno un ruolo fondamentale. Tutto al suo interno è armonioso e coordinato, ricorda un po’ una casa antica, con le volte alte, cornici in gesso,Infissi in ferro; Un posto in cui oggetti ormai abbandonati hanno trovato una nuova vita: una vecchia poltrona a dondolo, lo scheletro di un divano capitoneè, oggetti antichi incorniciati, rubano il posto ai tradizionali quadri. Libri, imbuti,cassette per alimenti, boccacci della nonna tutto torna a prendere vita. Il bancone è fatto utilizzando piastrelle differenti tra loro ma uniche nel genere, come anche le sedie, tutte completamente diverse le une dalle altre, regalateci con affetto dai ragazzi di una comunità che si occupa del reinserimento dal mondo della tossicodipendenza. Mi piace l’idea che ogni oggetto possa raccontare una propria storia ed avere un proprio carattere affascinando costantemente chi li osserva e li riutilizza.

Ime spa Progetti
Progettista:
Designer Angelica Picoco
email: angelicapicocodesigner@gmail.com